gastroscopia esame

GASTROSCOPIA INDOLORE E COLONSCOPIA CON SEDAZIONE

  • Particolare attenzione alle esigenze del paziente
  • Esame meno invasivo

Gastroscopia e Colonscopia sono esami che permettono di individuare le principali patologie dell’apparato digerente. Entrambe vengono svolte dal Gastroenterologo con l’utilizzo di un Endoscopio a fibre ottiche che consente di avere una visione diretta, dall’interno, di alcuni organi e se necessario di prelevare campioni di tessuto da analizzare in laboratorio.

Visita Gastroenterologica

Ci si rivolge al Gastroenterologo quando compaiono disturbi a carico dell’apparato digerente tipo bruciore di stomaco, nausea, mal di pancia, cattiva digestione, diarrea, improvvisa stitichezza, reflusso gastro-esofageo, dolori addominali, sanguinamento gastrointestinale.

Tutti questi sono sintomi da non sottovalutare se si presentano in maniera cronica o comunque frequente. In genere si tratta di problematiche banali anche se in alcuni casi possono essere il segnale di patologie più importanti tali da richiedere un’approfondita valutazione con procedure endoscopiche necessarie per la diagnosi e il successivo trattamento medico.

Gastroscopia

La Gastroscopia è un esame endoscopico eseguito con sottili sonde a fibre ottiche che attraverso la bocca permettono di ispezionare il lume dell’Esofago, dello Stomaco e del Duodeno.

  • L’esame dura mediamente da un minimo di circa 4 minuti ad un massimo di 15.
  • Quando necessario si asportano direttamente piccoli polipi (polipectomia) e si eseguono prelievi di campioni di tessuto (biopsia) per completamento diagnostico.
  • Preparazione: il paziente deve osservare un digiuno di almeno 4 ore prima di eseguire l’endoscopia. Se l’esame è prenotato il pomeriggio si consiglia una colazione leggera senza latticini e con pochi liquidi

 Gastroscopia con sedazione

La Gastroscopia è solitamente ben sopportata dal paziente che, qualora lo preferisca, può richiedere la sedazione: in questo caso vengono utilizzati farmaci anestetici a breve durata d’azione alla presenza di un Medico Anestesista, così che l’esame risulti completamente indolore.

Colonscopia con sedazione

Il Medico procederà ad inserire in modo delicato l’endoscopio flessibile nell’ano e lo guiderà attraverso il Retto, il Sigma e le rimanenti parti del Colon fino al Ceco per esplorare la situazione della mucosa colica in tutti i suoi segmenti.

  • L’indagine dura mediamente da un minimo di circa 5/6 minuti a un massimo di 15.
  • Durante l’esame, oltre al Gastroenterologo e a un Infermiere, è sempre presente un Medico Anestesista per la somministrazione della sedazione al fine di rendere l’esame indolore e monitorare i parametri vitali del paziente (Pressione arteriosa, Frequenza cardiaca, Ossigenazione del sangue).
  • Anche in questo caso sarà possibile prelevare in modo indolore frammenti della mucosa sui quali effettuare esami istologici.

La preparazione per la Colonscopia è molto importante e prevede una dieta alimentare specifica da attuare nei giorni precedenti l’esame e l’assunzione di farmaci per la pulizia dell’intestino (al momento della prenotazione verranno forniti degli appositi schemi).

Per informazioni ed appuntamenti chiamare il numero 0574 606505

Esami correlati eseguibili ad Etrusca Medica

Con il punto prelievo autorizzato di Diagnosys si possono eseguire vari esami tra i quali la ricerca dell’Helicobacter Pylori, della Celiachia, del sangue occulto nelle feci.