Campagna di prevenzione diabete e ipertensione arteriosa

Presso Etrusca Medica si è costituito un gruppo di medici che comprende il diabetologo, il cardiologo e il nefrologo, il quale si propone di valutare in maniera integrata e multidisciplinare la complessa patologia che interessa i pazienti affetti da diabete e ipertensione arteriosa.

L’obiettivo principale è quello di fornire una valutazione sia dal punto di vista metabolico che cardio-nefrologico, indirizzata soprattutto alla identificazione precoce dei fattori di rischio per cercare di limitare la comparsa e l’evoluzione progressiva del danno d’organo, causa di serie ripercussioni sullo stato di salute e sulla qualità di vita delle persone.


Diabete e ipertensione arteriosa

Il diabete e l’ipertensione arteriosa sono malattie croniche che possono danneggiare diversi organi. Col tempo l’elevata pressione arteriosa può danneggiare i vasi sanguigni in varie parti del corpo riducendo l’apporto di sangue a organi importanti come il cuore e i reni. L’ipertensione arteriosa accresce il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari, come ad esempio l’infarto, lo scompenso cardiaco o l’ictus, e può contribuire all’evoluzione della malattia renale fino a rendere necessaria la dialisi o un trapianto di rene. Se la ipertensione viene diagnosticata precocemente e curata nei suoi primi stadi è possibile prevenire o ritardare la comparsa di queste complicazioni.

Il diabete, se non viene adeguatamente tenuto sotto controllo, può provocare danni a reni, cuore, occhi e sistema nervoso. Ne possono derivare valori elevati di pressione arteriosa e l’irrigidimento delle arterie (arteriosclerosi) che sono la causa di malattie cardiocircolatorie. Circa un terzo delle persone affette da diabete manifesta, nel corso della propria malattia, danni renali che non solo possono portare fino allo stadio terminale della nefropatia diabetica, ma anche a un netto aumento del già elevato rischio cardiovascolare associato alla malattia diabetica.

In effetti la presenza di malattia renale conferisce ai pazienti un aumentato rischio per malattia cardiovascolare e mortalità per tutte le cause. Il vero rischio dell’insufficienza renale è quello di complicazioni cardiovascolari e non quello di evoluzione verso la dialisi.


Campagna gratuita di prevenzione

Presso il nostro centro Etrusca Medica verranno eseguiti GRATUITAMENTE controlli del tuo stato cardio-metabolico con:
• misurazione della pressione arteriosa
• misurazione della glicemia
• cricerca di proteine nelle urine


Controlli cardio-metabolici gratuiti: Dove

Centro Etrusca Medica – Via Pistoiese 219, Prato


Controlli cardio-metabolici gratuiti: Come

Presentarsi con un campione di urine (raccolte il mattino stesso). Gli operatori effettueranno l’accettazione, la misurazione della pressione e della glicemia.

I risultati dello screening saranno consegnati dal Dott. Stefano Aterini, Specialista in Nefrologia ed Endocrinologia, che fornirà le necessarie indicazioni.


Controlli cardio-metabolici gratuiti: Quando

Giovedì 2 febbraio   dalle 10:00 alle 12:00
Venerdì 3 febbraio  dalle 10:00 alle 12:00
Sabato 4 febbraio     dalle 10:00 alle 12:00